Manutenzione e riparazione dei veicoli a motore
2016-01-11 21:39:31 +0000

Risposte [9]

69
2016-01-11 23:15:29 +0000

L'olio motore fa molto di più per un motore che lubrificare. Fornisce il raffreddamento, la pulizia e un mucchio di altre faccende. Sapete già che la funzione del motore si degrada quando si esaurisce l'olio. Vediamo se riusciamo a far funzionare il motore in modo che abbia più senso per voi come succede.

Diciamo che, per mancanza di argomenti, il vostro motore funziona con pochissimo o niente olio. La spia dell'olio del motore è accesa mentre il motore è in funzione. L'antigelo è a zero, ma non smette di surriscaldarsi per troppo tempo. Ecco cosa succede:

Poiché qualsiasi olio limitato sia presente nel motore viene spinto in giro, diventa sempre più caldo. Diventa sempre più caldo perché l'olio non ha abbastanza tempo per raffreddarsi un po' prima di dover tornare nel motore e fare le sue cose. In questo modo, l'olio si usura più velocemente. L'olio completamente sintetico durerà più a lungo dell'olio dino (raffinato), ma prima o poi subirà anche la sconfitta. All'olio si verificano diverse reazioni, tra cui l'ossidazione, la degradazione termica e il riscaldamento a compressione. Attenzione, tutte queste cose si creano in condizioni d'uso normali (e quindi la ragione per cui cambiamo l'olio quando dovremmo), ma in condizioni estreme, come lei ha suggerito, _ tutto avviene molto più velocemente_.

Questa è una grande immagine che descrive ciò che accade dal sito web Machinery Lubrication -

enter image description here

Tutte queste disfunzioni creano il regolare: catrame; morchie; vernici; fuliggine; ecc. Tutte queste cose iniziano a depositarsi sulle parti interne del motore, come gli anelli, i cuscinetti, le pareti dei cilindri ... ovunque l'olio normalmente scorre. Se tornate ai vostri insegnamenti di chimica, probabilmente ricorderete che gran parte dell'olio è carbonio. Tutte le sostanze nocive precedentemente menzionate sono in realtà un sottoprodotto del carbonio. Poiché queste sostanze di carbonio continuano a depositarsi, qualsiasi parte che viene a contatto con esse si usura, poiché il carbonio può diventare abbastanza duro e/o appiccicoso nelle giuste circostanze. Questo inizia a creare più attrito su queste parti. Così ora invece di raffreddare/lubrificare/pulire, l'olio che si è rotto si sta riscaldando (a causa di un maggiore attrito), creando depositi, e rendendo il motore un posto veramente sporco. Dovreste rendervi conto che ora sta facendo tutto ciò che originariamente era destinato a sostituire.

Ogni superficie lavorata all'interno del motore è suscettibile all'aumento dell'usura. Mentre l'olio continua a rompersi ad un ritmo sempre maggiore, la temperatura all'interno del motore su queste superfici delle macchine continua a diventare sempre più calda. L'usura si verifica sempre più velocemente fino a quando qualcosa non cede. La maggior parte delle volte in queste situazioni, la prima cosa da fare è un'asta o un cuscinetto principale. Se la parte posteriore del cuscinetto dell'asta è abbastanza forte quando questo accade, si può lanciare un'asta.

Il lancio di un'asta è fondamentalmente dove l'attrito sul cuscinetto in corrispondenza del perno dell'asta dell'albero a gomito è abbastanza forte da superare la forza dell'asta stessa ed ha una catastrofica deformazione plastica del metallo. Il pistone può scendere lungo l'alesaggio e non ritornerà indietro. Può uscire dal fondo e poi viene spinto all'interno della coppa dell'olio, oppure lo stelo stesso si rompe e si forza e/o il pistone esce dal lato del blocco motore.

A questo punto, non c'è ritorno da esso (nella maggior parte dei casi). Il motore è fatto e dovrà essere sostituito.

Se si continua a far funzionare il motore con olio molto basso, si verificherà distruzione ... e non ... Non sto facendo il melodrammatico.

EDIT: Ecco un paio di video che descrivono cosa succede quando non si cambia l'olio nel veicolo. Questo è ciò che succede con l'olio quando non ce n'è abbastanza ... con la mancanza di olio, non ci vogliono 130k miglia per avere questo aspetto. https://youtu.be/KC-SxrsgEwo https://youtu.be/oIkxlWpJ6bk

69
18
2016-01-11 21:49:30 +0000

Nella maggior parte dei motori, quando si riempie l'olio, questo si scarica in un serbatoio sul fondo del motore noto come coppa dell'olio. Il tubo per l'asta di livello scende proprio in questo serbatoio per misurare il livello dell'olio. L'altro elemento importante situato in questo serbatoio è il tubo di raccolta per la pompa dell'olio.

Finché il tubo di raccolta per la pompa rimane sotto il livello dell'olio, allora la risposta alla vostra domanda è "non molto". Potreste perdere un po' di capacità di raffreddamento a causa del ridotto volume d'olio, ma tutto funzionerà correttamente, e non vedrete alcun avviso perché la vostra pressione dell'olio andrà bene.

Anche nella maggior parte delle auto, la spia dell'olio è attivata da un calo di pressione dell'olio, che può essere causato dal basso livello dell'olio. Perché questo accada, il vostro olio deve essere MOLTO basso. Sono già stato 2 quarti/litri basso prima d'ora e ho visto la mia spia dell'olio accendersi solo quando prendo una curva a velocità elevata. Il poco olio rimasto nella coppa dell'olio si sarebbe sloshato di lato, e il tubo del pickup si sarebbe asciugato, e la pressione è stata persa.

Non dovresti MAI guidare una macchina se la spia dell'olio è accesa o se la pressione dell'olio non è normale, ma rimanere a corto di olio non ti farà male fino a quando non diventa troppo basso. Una volta che si perde la pressione dell'olio, i danni possono essere vicini.

L'olio motore viene utilizzato per la lubrificazione e il raffreddamento, e un calo di pressione significa che l'olio non arriverà ovunque debba essere, o per lo meno, non passerà abbastanza velocemente e inizierà a surriscaldarsi e a rompersi, il che causerà anche una perdita di lubrificazione.

18
7
2016-01-12 01:49:13 +0000

Disclaimer: Lavoro con un vecchio motore Holden 202 in rettilineo 6 Holden in una Landrover, quindi la mia prospettiva è un po' vintage. Tuttavia i concetti di base sono gli stessi.

Cause: Olio basso nella coppa dell'olio, nella parte inferiore del motore. Normalmente l'olio dovrebbe leggere sulla linea completa su un'asta di livello, quando il veicolo è in piano e il motore è freddo e non ha funzionato per diverse ore. Questo permette all'olio nella parte superiore del motore di colare nuovamente nella coppa.

Spiegazione: L'olio viene aspirato dalla coppa in un tubo chiamato "pickup dell'olio". Si tratta di un tubo duro che pende nella parte inferiore della coppa dell'olio. Finché questa parte è coperta dall'olio per tutto il tempo, sei a posto. In una ripida salita o discesa, l'olio può allontanarsi dal pickup, che è la stessa condizione di quando c'è sempre poco olio. Inoltre, le curve difficili possono scivolare intorno all'olio, in modo che il pick-up risulti chiaro per un istante.

Ecco un pick-up dell'olio e uno schermo in posizione. La vaschetta non c'è, e questo motore è capovolto.

enter image description here

Se il pick-up è scoperto, cercherà di aspirare l'aria del carter piuttosto che l'olio dritto. Poiché l'aria è molto più comprimibile dell'olio, la pressione effettiva dell'olio diminuisce con l'aria nella linea. La pompa dell'olio dovrebbe spingere attraverso la maggior parte delle bolle d'aria, ma nel peggiore dei casi potrebbe finire vuota di olio, e riempita invece d'aria. Questo potrebbe causare un blocco dell'aria e l'olio semplicemente smette di scorrere.

Effetto: il vostro motore pompa l'olio su per il lato del motore nella testa, dove ci sono molte parti in movimento come camme e seguipersone a camme. Il mio motore ha aste di spinta e bilancieri e steli di valvole che devono essere tutti lubrificati continuamente. Con una pressione dell'olio più bassa dalla pompa, meno olio viene spinto verso la parte superiore del motore e queste parti mobili possono funzionare più asciutte.

Inoltre, ci sono lanciatori dell'olio e imbracature in vari punti intorno all'albero motore principale. Questi catturano e raccolgono l'olio e lo lanciano nei/nei punti che hanno bisogno di lubrificante, come le pareti del cilindro quando il pistone è alzato, e nei cuscinetti ad occhiello della biella. Se il livello dell'olio si abbassa, questa lubrificazione inferiore del motore si riduce, e le cose si surriscaldano, con un aumento dell'attrito e dell'usura.

Ricordo che il motore di un'auto media fa scorrere l'intera riserva d'olio attraverso il motore 4 volte al minuto. Sospetto che sia più spesso in un motore più recente.

Fonte - questo vale la pena di guardare: http://www.youtube.com/watch?v=CDXXkpGiLU0

Non è tutto negativo - ci sono sistemi più moderni come i pozzetti a secco nelle auto da corsa, dove l'olio viene pompato in un serbatoio di tenuta sotto pressione e poi alimentato al motore, quindi ha un serbatoio di olio per le curve. Non si dovrebbe ancora finire, ma si può fare una curva dura senza perdere la lubrificazione.

Story: La macchina dell'altra metà della mia auto sembrava molto spastica, ma per il resto andava bene. Non è stato fino a quando non stava guidando l'auto di un grado decente che la spia della pressione dell'olio si è accesa. Era bassa di 2 litri, e non si registrava quasi per niente sull'astina di livello. Un paio di giorni dopo, ha guidato la macchina fuori dal garage e poi ha controllato l'olio. Il livello dell'olio era molto basso perché il motore era appena partito. Così ha messo 2 litri in più e ha guidato per 30 minuti. L'auto funzionava davvero male, soffiava fumo blu, mentre l'olio era costretto a circolare intorno agli anelli oltre i pistoni e nella camera di combustione. Ne abbiamo svuotato un po' e tutto è andato bene.

Quindi è un caso di troppo è male, non abbastanza è male, e giusto è giusto.

7
5
2016-01-12 23:23:17 +0000

Posso rispondere a questo perché mi è successo un paio di volte. Ci sono diverse possibilità a seconda della temperatura ambiente e dell'età del motore. Ecco tre scenari reali che sono accaduti con la mia Volvo 850 del 1996:

(1) Quando l'olio si abbassa la prima cosa che si nota è più rumore. L'olio smorza il motore, quindi quando l'olio si abbassa il rumore del motore diventa leggermente più forte. Alla fine arriva la spia dell'olio "a bassa pressione" (si spera). Se l'auto è nuova, si riscalda rapidamente perché il raccordo tra i cilindri e l'alesaggio è stretto. Se il motore è vecchio, potrebbe continuare a mettere via a causa di un raccordo più allentato. Finché la temperatura non si scalda, va bene, ma il motore avrà un'usura accelerata.

(2) In caso di temperatura ambiente elevata (estate), si otterrà prima un sovraccarico di temperatura. Una volta che la mia spia di bassa pressione dell'olio si è guastata, ho finito l'olio senza accorgermene. La temperatura del motore si è riscaldata e non stavo guardando l'indicatore della temperatura. La prima cosa che ho notato è stato il vapore che usciva dal cofano. I IMMEDIATAMENTE ha accostato. Con un telo da mare a grandezza naturale ho aperto il cofano e rimosso il tappo del radiatore, il vapore e l'acqua calda sono esplosi, sgorgando sopra il motore; questo è un bene perché il rilascio di pressione provoca il raffreddamento. Poi ho preso un gallone di acqua fredda e l'ho versato e ne ho versato altri due galloni proprio sopra il motore. Non è stato fatto alcun danno permanente.

Edit: si noti che questo può essere estremamente pericoloso! Il liquido di raffreddamento è sotto pressione e l'apertura del tappo su un motore caldo può causare l'ebollizione ed espellere il liquido di raffreddamento caldo con notevole forza. Ne possono derivare gravi ustioni. La raccomandazione standard è di lasciare raffreddare il motore prima di rimuovere il tappo del radiatore o del serbatoio del liquido di raffreddamento. Nel mio caso ho usato un grande telo da spiaggia a grandezza naturale per soffocare l'esplosione. L'uso di un asciugamano così grande, di una coperta o di un altro grande e spesso rivestimento in tessuto è necessario per evitare ustioni.

(3) In una situazione di bassa temperatura (inverno) in una vecchia auto, il motore potrebbe grippare prima di surriscaldarsi. Questo mi è successo qualche settimana fa. Il maledetto sensore di pressione dell'olio si è guastato di nuovo. Stavo guidando felicemente in autostrada, senza alcuna anomalia di temperatura, ma ignorando il rumore del motore che avrebbe dovuto farmi capire che ero a corto di olio, MOLTO basso. Ho accostato per fare rifornimento. Ho fatto il pieno e sono andato a mettere in moto la macchina: putt, putt, putt, putt, è andato tipo 5 piedi e poi si è fermato. Ho provato di nuovo, prrrrrr, prrr, prrr, erk, stallo. Il motore è stato sequestrato. Questo significa che è caldo e le parti si stanno sfregando. In autostrada, i pistoni si muovono così veloci e duri che continuano ad andare, ma una volta fermi, l'attrito impedisce loro di muoversi: grippaggio. Ho controllato l'olio: andato completamente. Ho riempito l'olio con la giusta quantità. L'auto è partita e ha guidato normalmente.

Poiché la mia auto è più vecchia può tollerare temperature un po' più alte e non si surriscalda così facilmente. Con un'auto più nuova con pistoni a tenuta stagna o un'auto ad alte prestazioni, la perdita di olio è molto più pericolosa perché il motore può accumulare calore così velocemente che diventa rosso caldo. Se ciò accade, la testa può deformarsi e il motore perde olio rapidamente. A quel punto il motore è più o meno spazzatura.

5
3
2016-01-12 01:12:37 +0000

L'intero sistema di lubrificazione del motore si guasta, portando a graffiare i cilindri e le canne, dopo di che non funzionano bene e si degradano molto più velocemente. i pistoni sono in alluminio e i cilindri hanno uno speciale rivestimento vetroso resistente in modo che si scrocchino molto facilmente e quando il motore è troppo caldo l'alluminio si deforma e si riscalda in un circolo vizioso fino a bloccarsi o si surriscalda e fuma.

3
2
2016-01-14 06:31:12 +0000

Non va bene. Il poco olio rimasto si surriscalda e si degrada, come altri hanno spiegato meglio. Con il vostro livello dell'olio davvero basso come questo, finché il motore non si surriscalda ancora, si potrebbe riuscire a far trascinare l'auto per 5 o 10 miglia fino ad un negozio per ottenere più olio senza problemi, ma è già abbastanza duro per l'auto

Fondamentalmente, il vostro chilometraggio peggiorerà (forse in modo permanente, a seconda dei catrami e delle resine formate dall'olio degradato dal calore), e il vostro motore subirà un'usura esponenzialmente maggiore del solito, b/c l'olio non può più fare il suo lavoro abbastanza bene

Se continuate a guidare abbastanza lontano oltre questo punto il vostro motore alla fine si surriscalderebbe e verrebbe distrutto - sia per la deformazione plastica che per la saldatura stessa chiusa in un pezzo d'arte moderna molto costoso. Sotto un surriscaldamento estremo, l'espansione termica diventa significativa, così si ottiene un ciclo di feedback positivo con più e più calore e attrito. Se le parti interne reggono, questo causerà il grippaggio, e se sono coinvolti abbastanza potenza e quantità di moto, può saldare i pistoni al blocco, un po' come alcune ruote sono fatte da saldatura per attrito

2
2
2016-01-12 09:07:07 +0000

Il motore probabilmente si bloccherà.

Questo mi è successo una volta con un tosaerba. Ho cercato di falciare il prato dopo che papà aveva tolto l'olio, ma prima che lo riempisse. Ha funzionato per qualche minuto, poi si è fermato come se la lama avesse colpito qualcosa di duro, ma senza che il suono della lama colpisse qualcosa.

Siamo stati molto fortunati, e siamo riusciti ad accenderlo dopo aver aggiunto l'olio e averlo lasciato raffreddare.

2
1
2016-01-12 09:56:31 +0000

Lo spazio tra il cilindro e il nucleo del motore è davvero molto piccolo. Questo spazio viene riempito con olio in circostanze normali, permettendo al cilindro di "scivolare" nel suo contenitore.

Quando si esaurisce l'olio, l'attrito tra il cilindro e il suo contenitore aumenta molto, causando un'elevata usura.

Quando l'auto funziona senza olio, l'attrito tra il cilindro e il suo contenitore genera molto calore, causando un'ulteriore usura del cilindro. Nel punto critico, il cilindro diventa così caldo che in realtà si 'fonde' nel suo contenitore e si blocca con l'impossibilità di muoversi. Sfortunatamente, tutti i cilindri sono difficilmente uniti all'albero a gomiti e la quantità di moto del motore è troppo alta per arrestarsi immediatamente (poiché altri cilindri stanno ancora facendo esplosioni e generando potenza), l'albero a gomiti di solito si sgancia dal cilindro e danneggia qualche parte casuale del motore rompendo un foro in esso, trasformando il motore in cianfrusaglie.

Quando questo accade, di solito sembra una sorta di "esplosione" in cui il motore emette un suono forte (rottura dell'albero motore) e i fori emettono una grande quantità di fumo dal carburante bruciato, dall'olio e dal metallo caldo dei cilindri.

Si prega di notare che mentre questo dipende dall'auto, è davvero un piccolo lasso di tempo il motore può funzionare senza olio, può essere intorno ai 30 secondi e pochi minuti al massimo. Quindi, quando vedete un avviso di pressione dell'olio nell'abitacolo, fermate immediatamente l'auto e spegnete il motore.

1
0
2016-01-13 04:32:05 +0000

Senza olio per lubrificare, il metallo sulle superfici metalliche inizia a riscaldarsi per attrito. Il calore supplementare fa sì che il metallo si espanda. Quando si espande abbastanza, una parte del motore cercherà di fermarsi, ma le altre parti potrebbero non fermarsi ancora a causa dello slancio o della potenza, causando curve e rotture di parti interne del motore.

Quando l'olio è troppo basso, la pompa dell'olio potrebbe non essere sempre in grado di aspirare l'olio, portando a vuoti di lubrificazione dove il calore extra brucerà e romperà tutto l'olio rimasto, accelerando verso un eventuale guasto.

0